Quanto Costa un Matrimonio

Un sito che ti aiuta ad organizzare il tuo matrimonio… con un occhio al prezzo!

Quanto costa il trucco della sposa

Quanto costa il trucco della sposa

Eccoci finalmente! Il giorno più atteso in assoluto da una donna sta per arrivare. Manca solo il tocco “Finale”, il particolare più importante, intorno al quale, tutto il lavoro impegnativo e stressante svolto, potrà restituire le dovute soddisfazioni.

Stiamo parlando del MAKE UP della sposa. Sarà proprio lui, che riuscirà a renderle il merito. Per questo, la stessa, dovrà apparire semplice e bellissima, perfettamente armonica con il suo abito e l’acconciatura.

Certamente è consigliabile che in tale giorno la sposa si affidi a mani esperte. Importante non affidare il trucco unicamente all’estetista o tanto meno pensare di truccarsi da sole.

Il motivo di tale affermazione c’è ed è il seguente: l’estetista non è un truccatore che saprebbe come eliminare eventuali difetti del viso (naso, mento…) e pertanto non saprebbe come dimensionarli.

Oppure non conosce purtroppo gli effetti delle luci e quindi le eventuali conseguenze di giochi di riflessi errati.

Il giorno del matrimonio la sposa diventa normalmente centro di attenzioni, protagonista di centinaia di scatti fotografici per posare e testimoniare la felicità che resterà per sempre tra i suoi bellissimi ricordi, quelli davvero importanti.

La sua apparizione quindi dovrà essere molto vicina alla perfezione visiva. Il lavoro di un’estetista, al contrario del truccatore, è centrato e mirato verso trattamenti specifici per il viso, depilazione ed epilazione, manicure e pedicure, massaggi per zona corpo e nozioni basilari per il trucco.

Come si truccano le spose

Le spose dovranno essere truccate possibilmente con tonalità light, molto vicine al naturale. A tale riguardo possiamo affermare che il lavoro del truccatore consiste nel rendere centinaia di donne, spesso della tv o del mondo dello spettacolo, bellissime, prive di inestetismi visivi evidenti. Lui, nel suo lavoro, conosce la “teoria fotografica”, lavora con modelle e fotografi.

Allo stesso modo anche truccarsi da sole secondo alcuni è sconsigliato, sebbene si affermi che molte donne giornalmente si truccano per conto loro.

Ma non in un giorno così speciale: si potrebbero commettere spiacevoli errori.
Il primo di questi: scegliere l’ombretto sbagliato e magari sfumarlo male. Lo stesso fondotinta potrebbe dare sbavature inestetiche.

Ancora si potrebbe non applicare bene del correttore per contorno occhi, a scapito di evidenti occhiaie o macchie scure. La matita per occhi potrebbe essere stesa nel modo non giusto. Insomma un effetto visivo trasandato.

Passiamo così in soldoni quantificare allora il costo di tale importante prestazione.
Intanto bisogna dire che pochi giorni prima di tale evento la sposa che si reca in un centro estetico deve sottoporsi a vari trattamenti preparativi del caso.

I trattamenti vari vanno dal colore dei capelli, al taglio, prove dell’acconciatura, manicure e ricostruzioni unghie, applicazioni di smalto, rifinitura sopracciglia, prova trucco, spesso gratuita e comprensiva di varie offerte.

Infatti a tale riguardo ci sono molti “pacchetti” che si possono scegliere, facendosi consigliare, da mani esperte. Quindi il costo di tali offerte può variare dalla somma di euro 230 sino a quasi 400 euro!

Anche se a molti questi costi appaiono onerosi ad altri sembrano invece giustificati in un giorno “unico ed irripetibile” come quello del matrimonio, come del resto “uniche ed irripetibili” sono tutte le emozioni coinvolte fino all’ultimo istante in cui si lancia il “famoso “bouquet!!!

Che questi costi siano da considerarsi quindi eccessivi o meno è questione alla fine di scelte personali.



2 Comments

  1. Valentina ha detto:

    Credo ke sia da rivedere il pensiero espresso sulla professionalità dell’ estetista, dato ke ce ne sono molte ke studiano il makeup e sono specializzate.

  2. Francine ha detto:

    E’ ora di finirla con il principio del “siccome il giorno è unico e irripetibile, allora si possono giustificare i costi elevati”.
    Perchè non è possibile ottenere semplicemente un prezzo onesto? Al costo più alto non corrisponde affatto una prestazione migliore ed è per questo che non ha senso fare un ragionamento come quello delle ultime righe. Io infatti sceglierò truccatore e parrucchiere che non applicano ricarichi esagerati rispetto alla loro normale attività e fidatevi che in giro ce ne sono moltissimi, basta avere la pazienza di cercarli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.