Quanto Costa un Matrimonio

Un sito che ti aiuta ad organizzare il tuo matrimonio… con un occhio al prezzo!

Villa da Prato, location di matrimonio accessibile a Verona

Questo articolo ce lo invia www.villadaprato.it…

La crisi economica spesso soffoca la voglia di sognare: ci sono coppie che rinunciano a sposarsi, altre che organizzano il ricevimento solo sulla base del prezzo, accontentandosi di un ricevimento standard, uguale a molti altri, in spazi a volte condivisi oppure con la necessità di “sbaraccare” entro una certa ora per lasciare spazio al turno serale.

Può sembrare un paradosso, ma il ricevimento in villa può essere una soluzione che consente di avere un matrimonio che gli sposi e gli ospiti ricorderanno nel tempo senza spendere un capitale.

La villa viene spesso associata a ricevimenti sfarzosi di tipo tradizionale. La parola chiave è invece “libertà”, libertà di godersi il proprio grande giorno finché avrete piacere di rimanere con gli ospiti, libertà di utilizzare gli spazi disponibili per realizzare il matrimonio che sognate, magari con l’aiuto di qualche amica dalle mani d’oro che, ispirandosi alle molte risorse di Internet, saprà aiutarvi negli allestimenti per valorizzare al meglio, secondo lo stile del matrimonio, una cornice già affascinante in partenza.

Anziché il catering tradizionale, si potranno valutare soluzioni alternative, magari una bella grigliata o uno spiedo preparati direttamente nel camino della villa, oppure, perché no, un pic-nic nel parco (sapendo di avere spazi chiusi facilmente accessibili in caso di maltempo), postazioni di street food, risottate o paella, lunghe tavolate rustiche nelle barchesse.

Anche per i centrotavola, in un contesto affascinante bastano materiali di recupero e un po’ di fantasia per creare tavole di grande impatto. Certo, l’organizzazione richiede un coinvolgimento da parte degli sposi, ma i gestori della villa sapranno sicuramente aiutarvi fornendovi spunti e suggerimenti.

E se il budget è davvero ridotto? Da sempre, il modo più semplice per risparmiare è ridurre il numero degli invitati, evitando quegli elenchi di ospiti che si gonfiano a dismisura. Anche qui, perché rinunciare a priori all’intimità e alla riservatezza di un ricevimento in villa? La parola chiave è informarsi.

Nei dintorni di Verona, c’è per esempio Villa da Prato, una piccola villa cinquecentesca che propone formule di locazione a coperto per i matrimoni sotto i 100 invitati.

Ecco quindi che la villa diventa accessibile anche per chi ha solo pochi ospiti.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

E per quelle coppie che non vogliono rinunciare al ricevimento tradizionale, la Villa propone soluzioni “chiavi in mano” che consentono di affrontare il matrimonio con la tranquillità di una spesa certa. Le offerte comprendono tutti i principali servizi per il ricevimento: location in esclusiva, addobbo floreale, catering, fotografo, intrattenimento musicale e coordinamento di tutti i fornitori. Ma poiché non tutte le coppie sono uguali, vengono proposte 3 diverse soluzioni, per rispondere alle esigenze di ognuno, dal ricevimento a buffet, più semplice e scanzonato, al pranzo nuziale tradizionale.

Guardatevi intorno! Sicuramente troverete anche nella vostra zona offerte interessanti.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.